Categoria: Economia Binaria – Scopri cos’è l’Economia dei due fattori

L’economia binaria, conosciuta anche come Economia dei Due fattori è una teoria economica che sostiene la proprietà privata e il libero mercato, proponendo però significative riforme del sistema bancario.

Conformemente alle teorie proposte per la prima volta da Louis Kelso, un uso diffuso di prestiti provenienti dalle banche centrali e prive di interessi potrebbe essere la fonte per l’acquisto delle imprese da parte di lavoratori e altri stakeholders e questo condurrebbe ad una crescita economica che andrebbe di pari passo con la diffusione della proprietà del capitale senza aumento dell’inflazione.

Il termine “binaria” deriva dal suo trattamento separato dei fattori capitale e lavoro. Kelso riteneva che nel mercato veramente libero i salari potevano scendere senza limite, con il conseguente beneficio del progresso tecnologico interamente nelle mani dei proprietari del capitale.

L’obiettivo dell’economia binaria è assicurare a tutti gli individui di ricevere un introito dalla propria autonoma proprietà del capitale, usando prestiti privi di interesse delle banche centrali per promuovere la diffusione di aziende di proprietà dei lavoratori e degli altri stakeholders. Questi prestiti sarebbero concessi per affrontare i costi del miglioramento delle infrastrutture, ridurre i costi di avviamento aziendale ed aumentare la diffusione della proprietà del capitale reale.

Manifesto Capitalista – introduzione al capitalismo inclusivo
Programma di partecipazione degli impiegati alla proprietà
Louis Kelso – Economia Binaria: Chiedimi cos’è!
Economia Binaria e Capitalismo Inclusivo
Torna in alto
Call Now ButtonChiama Ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: