Lavoratori Fragili: le indicazioni del Ministero

lavoratori fragili covid

Lo scorso 4 settembre 2020, il Ministero ha emanato la circolare n. 13 del 4 settembre 2020 si legge che “il concetto di fragilità va dunque individuato in quelle condizioni dello stato di salute del lavoratore/lavoratrice rispetto alle patologie preesistenti che potrebbero

Blocco dei licenziamenti: niente licenziamento collettivo o recesso fino a che è disponibile la cassa integrazione covid-19

blocco dei licenziamenti licenziamento collettivo recesso covid

L’articolo 14 del decreto agosto preclude la possibilità di avviare le procedure di licenziamento collettivo e di esercitare la facoltà di recedere dal contratto per giustificato motivo oggettivo, salvo specifiche eccezioni, ai datori di lavoro che non abbiano integralmente fruito

Contratto a termine nel Decreto Agosto – D.L. 104/2020

contratto a termine decreto agosto

Il comma 1, lettera a), dell’articolo 8 del Decreto Agosto modifica la disciplina transitoria sulle proroghe e sui rinnovi dei contratti di lavoro dipendente a termine nel settore privato. La successiva lettera b) abroga una norma transitoria, la quale disponeva,

I BUONI PASTO NELLA PA NON SONO DOVUTI AI LAVORATORI IN SMART WORKING DURANTE IL PERIODO DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA.

buoni pasto pubblica amministrazione smart working

IL CASO Il decreto in epigrafe è diventato in qualche modo “celebre” nell’ambiente dei lavoristi, per essere stato sostanzialmente la prima pronuncia riguardante il tema della concessione dei buoni pasto ai dipendenti della P.A. posti in smart working per legge

Distacco intra-UE dei lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi

distacco

Lo schema di decreto legislativo in esame oggi alla commissione lavoro del Senato – adottato ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della L. 117/2019 (Legge di delegazione europea 2018) – reca attuazione della direttiva (UE) 2018/957 e apporta modifiche al

Corte Costituzionale dichiara illegittimo anche l’art. 4 del Jobs Act

corte costituzionale licenziamento vizi formali e procedimentali datore di lavoro

La sentenza recente della Corte Costituzionale ha dichiarato costituzionalmente illegittimo anche l’art. 4 del Jobs Act, che prevedeva l’indennità per il licenziamento affetto da vizi formali e procedurali. L’indennità per vizi formali e procedurali nel Jobs Act L’indennità per il

Licenziamento nel contratto di apprendistato: cosa fare

licenziamento apprendistato

Al licenziamento intimato all’apprendista in pendenza del periodo di formazione non trova applicazione la disciplina relativa al licenziamento ante tempus nel rapporto di lavoro a termine, bensì l’ordinaria disciplina in materia di licenziamenti applicabile ratione temporis. Ciò in quanto, anche

Apprendistato: contratto di lavoro e formazione

apprendistato

Con il contratto di apprendistato l’imprenditore si obbliga ad impartire o a far impartire all’apprendista assunto alle sue dipendenze l’insegnamento necessario per-ché possa conseguire la capacità tecnica per diventare lavoratore qualificato, utiliz-zandone l’opera nell’impresa. La prestazione dell’apprendista è destinata sia

DECRETO RILANCIO: ANTICIPAZIONI IN MATERIA DI LAVORO

decreto rilancio d.l. 34/2020 lavoro

Le misure a sostegno del lavoro contenute nel DECRETO RILANCIO D.L. 34/2020, così come sembra che sarà convertito dalle Camere, riguardano, principalmente, la proroga degli ammortizzatori sociali e delle indennità spettanti ad alcune categorie di lavoratori, introdotti a seguito della sospensione o riduzione dell’attività

Lavoro Agile – Smart Working

lavoro agile smart working

Con la L. n. 81/2017 il legislatore ha disciplinato per la prima volta il lavoro agile quale modalità di svolgimento del lavoro subordinato, lasciando aperti notevoli dubbi, tra cui quello definitorio, in rapporto ad altre forme già codificate, ma poco

Chiama Ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: