Retribuzione ai fini del tfr per il lavoratore trasferito all’estero

La Corte di Cassazione con sentenza n. 24594 del 5 ottobre 2018 ha affermato che, in mancanza di deroga espressa da parte della contrattazione collettiva ai sensi dell’art. 2120, comma 2, c.c., ai fini della individuazione della natura di retribuzione ovvero di

Partita IVA e co.co.co.: puoi salvarti solo tu!

PARTITA IVA

Partita IVA o un co.co.co., che posso fare per tutelarmi? rimedi e soluzioni sono disponibili, ma solo se ti attivi. Scrivimi!

Call Now ButtonChiama Ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: